Hot Stone Massage, a caldo e a freddo

Hot Stone Massage

L’Hot Stone Massage, la cui traduzione letterarale significa caldo e pietra, è un trattamento di massaggio professionale fatto con pietre calde.
Esso racchiude una doppia efficacia basata sul trattamento con il calore per curare manifestazioni tensive e dolorifiche dell’apparato muscolare e l’uso delle pietre utilizzate da civiltà e culture molto antiche a scopo curativo.

Conosciuto già da tempo anche in Italia come Massaggio con pietre laviche, praticato da millenni, è recentemente tornato in auge grazie alla riscoperta delle beauty farm americane, che lo hanno rilanciato in tutto il mondo.

L’azione terapeutica si ottiene applicando sul corpo pietre basaltiche, vulcaniche, ma anche provenienti dal Gange e dai letti di altri fiumi. Le pietre rilasciano lentamente il loro calore: sotto questo punto di vista è importante anche tenere in considerazione il diverso effetto di ogni tipo di pietra.

Il massaggio Hot Stone: a caldo o a freddo

pietre-per-Hot-Stone-Massage-a-caldo-e-a-freddo
pietre-per-Hot-Stone-Massage-a-caldo-e-a-freddo

Hot Stone Massage a freddo

Il massaggio Hot Stone Massage si può in ogni caso praticare anche a freddo, per venire incontro a chi ha problemi di fragilità capillare e agli sportivi (le pietre fredde stimolano infatti la circolazione causando un restringimento dei vasi sanguigni, migliorando così lo smaltimento delle tossine e l’ossigenazione delle cellule). Per il massaggio con pietre fredde vengono usati particolari tipi di quarzo o pietre chiare e di fiume, raffreddati ad hoc per la terapia in frigo o in freezer.

Hot Stone Massage a caldo

Per Hot Stone Massage a caldo si scelgono in genere pietre laviche, poiché conservano più a lungo il calore (in Italia, le più conosciute sono quelle vulcaniche della Sicilia). Le pietre vengono scaldate, generalmente in acqua, a 60-70 gradi. Sulla parte del corpo da massaggiare viene prima applicato un olio e poi la parte viene manipolata grazie alle pietre, che nel frattempo sono state asciugate.
Quando hanno disperso il loro calore vengono sostituite con altre pietre calde.
La tecnica di Hot Stone Massage con pietre calde alternate ad altre fredde è consigliata, infine, per il trattamento di lesioni muscolari e infiammazioni, poiché stimola la vasodilatazione e successivamente la vasocostrizione, oltre ad avere un effetto sedativo sul sistema nervoso.

Le forme delle pietre per il Massaggio Hot Stone Massage

Quanto alla scelta della forma e della dimensione delle pietre, in genere si prediligono quelle di forma tondeggiante che stiano comodamente nel palmo della mano, anche se a volte per il trattamento di estese parti del corpo, si utilizzano pietre più grandi.
Il peso va scelto in base alla costituzione fisica della persona che riceve il massaggio (più leggere per una persona magra o gracile e più pesanti in caso di struttura fisica robusta) e al tipo di trattamento che è necessario effettuare.


Leave a Reply